skip to Main Content
Come fare addormentare un neonato?

Ricevo ogni giorno tanti messaggi di mamme:
“il mio bimbo non dorme, sono stanca”
“impiega un ora per addormentarsi”
“dorme poco e si addormenta al seno”
“si risveglia dopo 30-40 minuti”!
“non riesce ad addormentarsi da solo nel lettino”
“come fare addormentare un neonato”..

Con il mio supporto puoi migliorare il sonno del tuo bambino perché imparerà a gestire in autonomia i suoi risvegli notturni fisiologici grazie alla riscoperta della sua naturale modalità di addormentamento.

La mancanza di sonno, in adulti e bambini è un problema che va affrontato immediatamente.
Si stima che il 70% dei bambini abbia problemi di sonno.
I disturbi del sonno portano a:
▪️conseguenze deleterie nella relazione genitore-figlio
▪️ansia
▪️angoscia
▪️stress familiare
▪️problemi cognitivi
▪️problemi comportamentali
▪️problemi coniugali.
Sono molti i genitori che mettono in dubbio le proprie capacità genitoriali e si sentono in colpa credendo di non essere in grado di risolvere il problema di come fare per addormentare un neonato.

Come fare addormentare un neonato?
Come Permettetemi di darvi una mano!
Come dice il proverbio “Il buongiorno si vede dal mattino”.?

Solo chi ha provato tutte queste sveglie notturne con i bambini sa cosa si prova, sa come ci si “alza” al suono delle urla del bambino alle 3 o alle 4 o alle 5 del mattino….non ci sono denti che tengono, non ci sono “vedrai sará un periodo”, posso confermarvi che é un Tunnel dove la luce all’etá dei 12 mesi dei Nani é ancora lontana….

I nostri orologi biologici sono impostati su formato 24 ore e seguono il sole. I bambini sono particolarmente sensibili al loro corso ed è questo che ti aiuta a risolvere il problema di “come fare per addormentare un neonato” .
Puoi tenere un diario di tutti gli eventi che si verificano durante il giorno. In questa fase, il diario ti aiuterà ad analizzare correttamente con me la tua giornata e ad osservare la formazione della routine.
Vuoi davvero trascinarti senza energie tutti i giorni?
Si può vivere meglio, puoi riposare bene e sentire di nuovo le tue energie!

Come fare addormentare un neonato?
Un elemento che consiglio alle mamme quando mi chiedono “come fare per addormentare un neonato” è il DOUDOU: esiste da una vita, non consiglio alle mamme di acquistarlo, lo comprano già loro in autonomia, sfido chiunque a non averne almeno uno in casa.

Il doudou è un piccolo peluche a forma di animaletto SENZA imbottitura o con un piccolo “straccetto” attaccato alle zampine del peluche. I doudou sono per il neonato un oggetto transizionale, un qualcosa in cui il piccolo rivede la principale figura di riferimento (la mamma),quindi evitate di nascondere il vostro odore dal doudou lavandolo con detersivi profumati.
Il doudou ha un morbido materiale anallergico che permette al neonato di ricevere un caldo abbraccio ogni qualvolta ne senta il bisogno..

Gli oggetti transizionali rappresentano una coccola per il bambino e aiutano, durante la crescita, a prendere maggiore coscienza del proprio io, dell’essere un individuo distinto dalla propria mamma. Attorno ai 4-5 mesi, il doudou viene utilizzato per superare l’ansia da distacco, SOPRATTUTTO nella fase che precede la nanna.
Dategli un nome, utilizzatelo d’abitudine durante la nanna, portatelo con voi in vacanza, dai nonni, durante l’inserimento all’asilo, durante le visite dal pediatra..

Ho preparato per te una lettera privata GRATUITA per risolvere i tuoi problemi di stanchezza, clicca sul bottone verde per riceverla.

Clicca qui per ricevere la tua lettera privata da Tata Pia